Gestore dei Trasporti

Il Gestore dei Trasporti è una figura obbligatoria nel trasporto in conto terzi di cose e di persone. Dal momento della sua nomina, esso si impegna a svolgere, assumendone le conseguenti responsabilità, le funzioni previste dall’articolo 4, paragrafo 2, lettera b), del regolamento (CE) n.1071/2009 e dall’articolo 4, comma 2 del Decreto del Capo del Dipartimento per i trasporti, la navigazione ed i sistemi informativi e statistici del 25 novembre 2011. In particolare, tali funzioni avranno ad oggetto:

1. la verifica dell’adempimento degli obblighi previsti dalla normativa vigente in materia di circolazione, manutenzione e revisione dei veicoli;

2. il controllo della conformità alla normativa vigente dei contratti e dei documenti di trasporto;

3. la verifica della tenuta e conservazione delle scritture contabili e della documentazione inerente e a supporto;

4. la verifica del rispetto della normativa comunitaria vigente in materia sociale nel settore dei trasporti e della normativa inerente al rapporto di lavoro e alla tutela della salute e sicurezza;

5. la verifica delle procedure di sicurezza finalizzate alla prevenzione di incidenti in ambito aziendale.

Il Gestore è tenuto a svolgere il proprio compito con la diligenza del buon padre di famiglia, ai sensi dell’articolo 1176 c.c., adempiendo agli obblighi previsti dalla legge

 

 

 

Partner e Collaboratori